Tendenze Digital 2016: le aziende come media company?

È già da qualche anno che risuona in rete l’espressione “Content is the king”: l’eco è ormai arrivato dappertutto.

Immagine autore

È già da qualche anno che risuona in rete l’espressione “Content is the king”: l’eco è ormai arrivato dappertutto.

Quello che le aziende non si aspettavano (e tante ancora preferiscono voltarsi dall’altra parte) è il ruolo sempre più predominante che i contenuti stanno assumendo rispetto alle tradizionali forme di marketing.

Gli utenti non vogliono più spottoni, ma contenuti utili, informazioni interessanti e intrattenimento.

Si moltiplicano le piattaforme da cui gli utenti possono accedere ai contenuti proposti dalle aziende, aumentano in maniera spaventosa i numeri di social come Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram.

Aumenta la visibilità, decuplica l’importanza dei contenuti proposti: nel bene e nel male (come abbiamo visto nel recentissimo caso Melegatti).

Contenuti rilevanti e corretti rispetto al proprio target.

Sempre più le aziende dovranno produrre contenuti editoriali di grande qualità per vendere di più; integrare contenuto e vendita.

Le aziende migliori diventeranno meno marketer e più editori e media company.

Ti interessa confrontarti con noi per studiare una content strategy di eccellenza?

Contattaci! 

Vuoi discutere un progetto simile?
Parliamone!